Ott - Dic - Non Solo Panza

Vai ai contenuti

Menu principale:

Attività > Bike > 2016

Mercoledì 05 Ottobre 2016


Riedizione del giro nel Parco delle Orobie Bergamasche del Settembre 2011. Al via ci attende una giornata limpida e tersa ma con temperature sensibilmente calate rispetto al mese scorso. Per fortuna dopo Breno la vecchia strada del Tonale passa sulla sponda destra del fiume Oglio, dall'altro versante della valle, che è più soleggiato. A Malegno poi inizia la salita che ci porterà a Borno e poi più su fino all'abitato di Croce di Salven e al successivo passo. Nonostante l'impegno della salita, il sole non da alcun fastidio, anzi, dal passo e ancora per un pò dopo esser ridiscesi a Dezzo di Scalve, nell'omonima valle, non si toglie la manica lunga. Da qui inizia la lunga salita mediamente impegnativa, con solo un tratto intermedio dove tirare il fiato, nei pressi di Schilpario. L'ultimo tratto è senza dubbio quello più bello paesaggisticamente, con viste su Pizzo Camino e sul Concarena. Al Passo del Vivione ormai il cielo si è quasi del tutto coperto e la discesa su Forno Alione è resa ancora più tecnica dal freddo e dal fondo rovinato. Tornati a valle ci aspetta pure un forte vento contrario, per fortuna non gelido, che ci accompagna fino all'arrivo.

     



Sabato 08 Ottobre 2016


Ormai l'inevitabile cambio di stagione è arrivato. Il colore del cielo, le temperature e anche la vegetazione collinare iniziano la metamorfosi che li condurrà al prossimo Inverno.

E oggi, sui crinali del Parco Provinciale del Piacenziano, questi segnali c'erano proprio tutti.






Sabato 22 Ottobre 2016


E' un peccato che il sole non si sia praticamente mai visto in questa giornata perchè avrebbe sicuramente acceso tutti i colori della vegetazione lungo questo itinerario, una piccola variante rispetto a quello già sperimentato lo scorso 27 Agosto. Nonostante ciò, la collina è ancora praticabile, speriamo quindi che questo colorato Autunno sia molto lungo e tenga ben lontano il Generale Inverno.







Sabato 29 Ottobre 2016


Oggi si è goduto di una bellissima giornata di sole e cielo limpido, rarissima in questo periodo dell'anno, e si è affrontato un classico percorso invernale con gli unici scopi di fare almeno 85,5Km, e di fare festa.
E' con due mesi di anticipo sulla fine dell'anno infatti che anche il record di km percorsi nel corso di un anno, fermo al 2012, viene abbattuto. Qualche giorno fa si era già superato quello dei metri di dislivello positivo e quello del numero di uscite in un anno, mentre poco manca (solo 3.5h) per quello delle ore trascorse in sella. Sicuramente quella del 2016 verrà ricordata come una grande stagione NSP.

Hip Hip Hurrà






Sabato 29 / Domenica 30 Ottobre 2016


Queste giornate di sole permettono ancora trasferte al nord per poter pedalare in luoghi resi ancor più belli dai colori che la stagione autunnale mette sulla tavolozza. Ecco quindi che la sezione di Milano sfrutta l'occasione per un paio di giretti in Trentino.




Lunedì 31 Ottobre 2016


Partenza da Lastra a Signa, in un clima più da inizio maggio che da fine ottobre, dopo aver reso omaggio alla Villa Bellosguardo, dimora delle vacanze del grande tenore Enrico Caruso.  Si pedala su meravigliose sterrate e single track circondati da superbi panorami, tra uliveti, vigneti e ville coloniche per una parte del Chianti e poi nella Val di Pesa, passando dai pittoreschi abitati di Cerbaia fino a Chiesanuova, con relativo bucolico laghetto.




Sabato 12 Novembre 2016


Li abbiamo accompagnati nella loro prima uscita ufficiale del 2016, rievocando il decimo anniversario del nostro gemellaggio, e oggi li abbiamo accompagnati nella loro uscita di chiusura di stagione. Con gli amici trentini dei Rinco Boys abbiamo oggi trascorso una giornata stupenda sul Lago di Garda, pedalando in tutta tranquillità anche sui tratti che questo stesso anno abbiamo percorso in mezzo a centinaia di (e-)bikers che ne combinavano d'ogni. Insomma, oggi la Vecchia Ponale ce la siamo proprio goduta, ammirando il Lago di Garda che a specchio rifletteva un sole forse atipico per la stagione ed un cielo terso grazie al vento della sera e delle prime ore della mattinata.  Che dire, un arrivederci sulle ciaspole... se l'Inverno in arrivo quest'anno ci porterà tanta neve...




Sabato 26 Novembre 2016


Finalmente torna a vedersi il sole e ce ne aprofittiamo subito, in una giornata fin troppo calda, per un giretto nelle campagne di casa nostra ed in golena, osservando passare la piena del Po.




Domenica 27 Novembre 2016


Oggi ancora sole e temperatura gradevole fino a metà pomeriggio, quando complice la presenza di molta acqua nelle nostre golene dovuta alla piena del Po, la nebbia prende il sopravvento.




Domenica 04 Dicembre 2016


Un classico giro di questa stagione tra le campagne di Cremona, Parma e Piacenza attorno al Po.




Domenica 11 Dicembre 2016


Se si è stanchi della nebbia bisogna prendere una decisione drastica. Così con l'idea di andare a vedere il Rifugio Val Trompia, sulle pendici ad Est del Monte Guglielmo, si scopre la ciclabile sterrata del Mella e della Val Trompia, che permette di risalire una buona porzione della valle senza doversi buttare in mezzo al traffico. Notevole la salita da Lavone a Pezzoro e più ancora i due Km che da questo paesino portano al rifugio.


Sabato 10 - Domenica 11 Dicembre 2016


Sabato 10 e domenica 11 dicembre si è svolto il corso "Guida sicura MTB" organizzato da Toscanabike di Montemurlo (Prato). Accolti all'Agriturismo "Il Frantoio" di Colle Alberto, la mattina del primo giorno, teoria con filmati e foto, birilli e circuito. Nel pomeriggio del primo giorno, campo scuola sulle colline di Bellosguardo per affinare sul campo le nozioni del mattino.

La domenica, nello stupendo scenario del sentiero Javello fino alla fattoria (un buon allenamento di resistenza), parte del tracciato delle Cavallaie (idem) e a scendere per il sentiero 70.
Il maestro Stefano Landeschi (un mito!) e i simpaticissimi accompagnatori Simone, Emanuele e Salvatore hanno insegnato a Germans e ad altri ganzi allievi la tecnica e la sicurezza per affrontare qualsiasi terreno. Alcune soste con circuiti volanti per imparare o affinare posizione, equilibrio, visione random, cambi di rapporto in specifiche circostanze. Due giornate favolose, immersi nella natura e letteralmente in mezzo ai boschi e pietraie, con notevoli salti e dislivelli. Impensabili ad affrontare prima del corso. Al termine foto di rito e brindisi finale con prosecchino e salatini. Olè!
Voto 10 a Toscanabike dalla sezione fiorentina!!



Domenica 18 Dicembre 2016


Questa volta il tentativo di sfuggire alla nebbia, pur avendo colto il risultato, ci ha gettato in pasto ad un freddo polare. Infatti la ciclabile Brescia - Paratico, con passaggio nelle torbiere, era interamente ghiacciata fino in prossimità del mezzogiorno. Solo sul lago, nei grossi centri turistici di Paratico e Sarnico la morsa del gelo ha ceduto, ma la temperatura è rimasta sempre rigida.



Domenica 24 Dicembre 2016


Mai combinazione di decisioni fu più azzeccata: evitare un banale giro perditempo in golena per far arrivare l'ora di brindare al Natale in arrivo ma invece salire il Monte Maddalena a Brescia e non dal Muratello per testar la gamba, ma più agilmente dalla Panoramica. Perchè? Lo abbiamo capito pedalando. In quota c'era più caldo che in pianura e dalla Panoramica ci siamo gustati i magici colori dell'alba. Provare per credere!

       


Sabato 31 Dicembre 2016


Addio 2016, ben arrivato 2017!



Torna ai contenuti | Torna al menu